Le dichiarazioni ufficiali dei vertici BMW sulla futura compatta ecologica si sono limitate a precisare che debutterà entro il 2013 e monterà un innovativo propulsore elettrico e un inedito motore a benzina, capaci di ridurre al minimo le emissioni inquinanti.
Lunga meno di 4 metri, la “piccola” BMW E1, come vedete nella rappresentazione di Lorenzo Preti di Graphicar, sarà lanciata soprattutto per fare fronte alle richieste USA sulla riduzione dei consumi medi della gamma.
Questo modello, atteso nel 2013, è ancora in fase embrionale: si stanno infatti studiando varie soluzioni, stilistiche e tecniche, partendo però dai concetti espressi dal prototipo E1, presentato nel lontano 1991, e mosso da un motore elettrico, che vedete nelle foto in fondo alla gallery.


Cerchi una BMW usata o km/0?