Al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2013 , due miti dell'automobile, BMW  Pininfarina presenteranno (il 24 maggio) la loro prima collaborazione: la BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé. Questo modello rappresenta il seguito di un nuovo approccio introdotto durante il Concorso dello scorso anno nelle forme della BMW Zagato Coupé. La stretta collaborazione con il team di design Pininfarina ha portato ad una nuova personalità automobilistica colma di carattere e pronta ad entrare nella luxury class: tipicamente BMW e con l’imprint raffinato di Pininfarina. Questa creazione è un pezzo unico che presenta la sua esclusività italiana e una raffinatezza moderna. Superfici generose e profili filanti mettono in risalto un’elegante carrozzeria, mentre proporzioni tipicamente BMW un passo lungo, un cofano motore allungato, brevi sbalzi ed un abitacolo arretrato con una morbida linea del tetto leggermente inclinata – caratterizzano la BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé con un dinamismo spiccato ancora prima di essere messa in moto. A valorizzare ulteriormente l’impatto potente del profilo laterale troviamo superfici convesse affusolate che aggiungono eleganza dinamica. Le linee esterne sono il simbolo dell’armonia moderna che esiste tra la potenza e l’eleganza racchiuse nel motore V12 sotto il cofano. All’interno, la BMW Gran Lusso Coupé mostra questo grande mix di eleganza contemporanea e di lusso. Alla fluida geometria dell’abitacolo e alla classica disposizione BMW focalizzata sul guidatore viene dato un tocco del tutto nuovo grazie all’intervento di Pininfarina. Non rimane che vederla svelata. Francesco Forni