L’Alfa Romeo Stelvio è attesa in concessionario qualche giorno in anticipo sulla primavera. Il primo, attesissimo, SUV del Biscione, già ordinabile nella versione d’esordio First Edition, potrebbe essere protagonista di un porte aperte nelle concessionarie Alfa Romeo a inizio marzo. Si tratta di un rumor, rimbalzato con insistenza nelle ultime ore, abbastanza verosimile.

Dopo i buoni risultati di vendita della Giulia, disponibile però  solo nella carrozzeria berlina, di fatto una nicchia, è chiaro per per far impennare i numeri del Cuore Sportivo è necessario un modello più trasversale per i potenziali clienti premium e per gli appassionati del Marchio.

Lo Stelvio corrisponde all’identikit, anche se la First Edition, con suo 2.0 turbo benzina da 280 cavalli e la sua ricca dotazione di serie, non corrisponde a un allestimento destinato a fare grandi numeri, anche se il prezzo di 57.300 euro, alto in valore assoluto, nei fatti è competitivo per l’offerta di contenuti, rispetto anche alla concorrenza più prestigiosa.

Sono quindi attese anche le altre versioni, a trazione posteriore, oltre a quella integrale (come la First Edition) e soprattutto quelle spinte dal 2.2 turbodiesel che sarà il cavallo di battaglia negli ordini, almeno nella prima metà della vita dello Stelvio.

Il quattro cilindri a gasolio, che ha già dato ottima prova sull’Alfa Giulia, dovrebbe essere disponibile nelle potenze attualmente di “alto” di gamma, ovvero 180 e 210 cavalli, assieme al già noto turbo benzina 2.0 da 200 cavalli.

E il prezzo? Lo Stelvio dovrebbe presentarsi anche nella versione a trazione posteriore, probabilmente a partire dalle versioni meno potenti. La proporzione è già fatta. Se la Giulia Veloce, con identico motore e trazione integrale, rispetto alla Stelvio First Edition, costa 54.000 euro, rispetto al 57.300 del SUV, è chiaro che la forbice tra berlina e sport utility sarà di circa 3.000 euro.

La Giulia parte da 35.500 euro, ma si tratta della 2.2 da 150 cv, l’Alfa Romeo Stelvio, con il 180 cv e trazione posteriore, potrebbe avere un prezzo di lancio tra i 38.000 e i 40.000 euro. 

ALFA ROMEO STELVIO, IL CONFRONTO CON BMW, PORSCHE, MERCEDES E AUDI