BMW X3, atto terzo. La nuova generazione del suv medio è stata presentata a Spartanburg e il cambio di passo rispetto al modello ristilizzato nel 2014 è tutto nei particolari. La competizione nel segmento dei suv premium di taglia media è più che mai serrata. Una carrellata di progetti sviluppati dal foglio bianco, nuove generazioni che scelgono ciascuna il proprio linguaggio di stile, da Mercedes GLC a Volvo XC60, da Audi Q5 ad Alfa Romeo Stelvio, fino a Jaguar F-Pace

Nuova BMW X3 sceglie di evolvere i tratti del design, cambia l'anteriore, la calandra si fa più imponente, i gruppi ottici sfoggiano una porzione inferiore dalle linee più morbide e la medesima tecnologia full led - nonché la firma grafica - dell'ultima Serie 5. Rinuncia al raccordo dei fari con il doppio rene che, invece, ruba la scena sul muso, sparisce la presa d'aria supplementare tra calandra e targa - caratteristica della X3 F25 - e riscrive le forme del paraurti, che ospita l'occhio bionico dei sistemi di assistenza alla guida. 

In coda sono ancora i fari l'elemento dal quale passa il cambiamento estetico di maggior rilievo: più ampi e meglio integrati tra la porzione sul portellone e quella sotto il montante, oltre a estendersi maggiormente verso il centro. Design a parte, nuova BMW X3, la cui uscita è prevista il prossimo autunno, subito con la motorizzazione più sportiva - un'inedita versione M40i da 360 cavalli e 500 Nm, sportività assicurata dal motore 6 cilindri Twin Power Turbo benzina da 3 litri, in grado di assicurare i 250 orari di velocità massima e uno scatto da 0 a 100 km/h in 4"8 - beneficia della riduzione delle masse non sospese, dell'alleggerimento di numerosi componenti delle sospensioni, il maggior impiego di alluminio, per proporre un risparmio di peso che oscilla tra i 50 e i 90 kg rispetto alla precedente generazione.

Più lunga dove serve

Capitolo dimensioni. Siamo dinanzi a una X3 un po' cresciuta in lunghezza, 5 centimetri portano il riferimento a 4 metri e 71, centimetri extra finiti tutti nel passo, che raggiunge i 2 metri e 86 centimetri dai 2 metri e 81 precedenti. Più larga di 10 millimetri la X3 M40i, la gamma normale si posiziona in quota 1 metro e 90 centimetri, a fronte di un'altezza di 1 metro e 67, invariata di fatto rispetto alla precedente X3. Il volume di carico, infine,  spazia tra i 550 e i 1.600 litri. 

Tratteggiate le proporzioni della nuova X3, va detto come sin dall'allestimento base siano di serie i cerchi da 18 pollici, a scelta sostituibili con un set fino a 21 pollici. Lungo elenco di optional che comprende anche il sistema di ionizzazione dell'aria Ambient Air con diffusore di profumi, il climatizzatore automatico a tre zone, il riscaldamento supplementare a veicolo fermo, comandabile dalla chiave BMW Digital Key,  il tetto panoramico, l'assetto M Sport, il sistema Dynamic Damping Control, l'impianto frenante potenziato e lo sterzo a demoltiplicazione attiva. 

Assistenza alla guida firmata Serie 5

Corredo di accessori al quale sommare i dispositivi di assitenza alla guida che fanno parte del BMW CoPilot, dal cruise control attivo evoluto, in grado di fermare l'auto e farla ripartire in autonomia, fino al Driving Assistant Plus, assistente che in caso di necessità corregge la traiettoria per mantenere l'auto in corsia, avvisa in caso di rischio collisione in fase di sorpasso, integra il Lane Change Assist. Sono dispositivi di fatto irrinunciabili per confrontarsi con il meglio che il segmento di appartenenza di BMW X3 riesce a offrire sul mercato e X3 attinge a piene mani dalla tecnologia introdotta con l'ultima Serie 5.

Motori, due diesel e tre benzina

In autunno si proporrà, subito, con due motorizzazioni turbodiesel accanto alla M40i. BMW X3 xDrive20d monta un 2 litri da 190 cavalli e 400 Nm, consuma 5.4 litri/100 km nel ciclo misto e assicura i 213 orari con uno scatto da zero a cento km/h in 8". Cambio Steptronic 8 marce di serie, come per tutte le motorizzazioni che andranno a listino, tra cui la xDrive30d: 6 cilindri turbodiesel 3 litri da 265 cavalli e 620 Nm. Consuma 6 litri/100 km a fronte di una velocità di 240 km/h e uno 0-100 km/h da 5"8. L'alternativa a benzina al 3 litri M40i xDrive è rappresentata da BMW X3 xDrive30i, unità da 252 cavalli e 350 Nm, sul mercato da dicembre. Si dovrà attendere la primavera del 2018 per la BMW X3 benzina 2 litri da 184 cavalli e 290 Nm, la xDrive20i, mentre l'alternativa due ruote motrici sDrive non verrà proposta in Europa. 

LA GAMMA BMW E IL LISTINO PREZZI