La battaglia delle super batterie. La futura Tesla Roadster col suo (annunciato) incredibile 1"9 di accelerazione nello 0-100 km/h, potrebbe avere una rivale che la anticipa. Non nello scatto, ma forse nei tempi di realizzazione. Si tratta della Rimac Concept Two, una hypercar elettrica che si candida, anch'essa sulla carta, a essere una delle auto più veloce della terra.

Rimac Automobili è un costruttore croato che dal 2013 ha costruito in piccola serie la Rimac Concept One, bolide elettrico che ha una potenza variabile, a seconda delle versioni, da 1088 a 1224 cavalli. Capace di fermare a 2"6 il cronometro nello zero-cento.

Ma entro il 2018 potrebbe arrivare una sorpresa. La Casa, tramite il suo CEO Monika Mikac, ha annunciato che tra qualche mese: "sarà rivelato un modello più lussuoso, confortevole, ma con prestazioni decisamente maggiori". Sarò una rivale di Pagani, Koenigsegg, Bugatti e ovviamente anche di Tesla. Si parla di poche decine di unità l'anno, dal costo di ben oltre 1 milione di sterline, quindi con un prezzo decisamente più alto della futura Tesla, attesa però nel 2020.

L'evoluzione rispetto alla Rimac Concept One (che vedete nell'immagine) dovrebbe portare a uno step ulteriore rispetto ai quattro motori elettrici e soprattutto alle batteria da 90 kWh. Non resta che attendere il reveal.