Auto elettrica a 14.900 euro di prezzo e con cinque anni di ricarica gratis. Non è fantascienza, ma la proposta dell'azienda svedese Uniti. Si tratta di una microcar, ma il listino di partenza è davvero interessante. La versione base ha un prezzo di 14.900 euro, quella top 19.900 euro. In pieno stile Tesla, è già possibile prenotare sul sito Uniti, con un deposito - rimborsabile - di 149 euro.

Il nome della piccola è Uniti One, ed è annunciata sul mercato (nazionale) dal 2019. Tra poco più di un anno e con alcune caratteristiche che, oltre al prezzo, la renderebbero molto appetibile nette città. Sarà a scelta con due batterie agli ioni di litio, la più capace delle dotata di 24 kWh. L'autonomia, il solito tasto dolente, varia da 150 a 300 chilometri.

Sufficienti per una citycar, senza dubbio. Uniti afferma che con una ricarica di 30 minuti si stivano comunque 200 km, nella migliore delle ipotesi. Citycar o microcar, la Uniti One può essere configurata a due, quattro o cinque posti. Le prestazioni sono notevoli: l'accelerazione da 0 a 80 km/h si completa in 3,5 secondi, la velocità massima è di 130 km/h.

La Casa svedese ha programmi ambiziosi. La Uniti One sarà prodotta Landskrona, nella Svezia meridionale, in Scania. L'obiettivo è quello di consegnarne 50.000 unità all'anno: il costruttore ha annunciato di aver ricevuto già 1.000 ordini. Un plus rimane certamente la "carta caburante" per avere cinque anni di pieni elettrici gratuiti. Sarà spossibile grazie all'accordo con E.ON. Si tratta di società del settore energetico con sede a Düsseldorf, in Germania. È una delle più grandi aziende a capitale interamente privato al mondo nel suo settore. La carta data in dotazione con la Uniti One garantisce 5 anni di rifornimenti o fino a 60.000 km, grazie all'energia elettrica prodotta dai pannelli solari.