Meglio connessa e con vani portaoggetti più ampi. Jeep Renegade 2018 apre l'anno con un aggiornamento che coinvolge soprattutto gli interni, riscrive il comparto infotainment e parzialmente il tunnel centrale. Interventi che passano principalmente dall'offerta del sistema UConnect in tre declinazioni, la proposta con schermo da 5 pollici, l'intermedia da 7 e il top di gamma UConnect 8,4 pollici NAV. Gli ultimi si caratterizzano per avere lo schermo a colori, con tecnologia capacitiva - significa poter operare il pinch to zoom per gli ingrandimenti sul navigatore, ad esempio -, e possibilità di organizzare le icone in home page a proprio piacimento. UConnect 7 pollici e 8,4 NAV sono entrambi compatibili con Apple CarPlay e Android Auto.

C'è di più. I servizi UConnect Live, dalle app Facebook e Twitter a Deezer e i feed dell'agenzia Reuters. Tutto a bordo, come le web radio, i comandi vocali e il vivavoce, nonché lo streaming via Bluetooth. La rivisitazione dell'abitacolo ha interessato anche il posizionamento della porta Usb supplementare (di serie dall'allestimento Longitude), ora in posizione bassa sul poggiabraccio e più agevole da raggiungere da parte dei passeggeri posteriori. Aumentano gli spazi portaoggetti, arriva una tasca porta-tablet ma, soprattutto, cambia il vano posto tra la leva del cambio e la plancetta del selettore delle modalità di guida, che diventa più ampio. La riscrittura della plancia ha coinvolto anche i comandi della climatizzazione, posti sotto l'infotainment. 

Optare per lo UConnect 8,4 NAV permetterà d'avere a bordo la app Jeep Skills, apprezzata da quanti si cimenteranno in fuoristrada, con un surplus di informazioni: dall'angolo di rollio alla trazione, passando per angolo di beccheggio, pressione e altimetro. Variazioni di minor rilievo, se raffrontate con il nuovo UConnect 8,4 NAV, riguardano gli inserti intorno alle bocchette del clima, alcune finiture secondarie, la proposta di nuovi colori per i rivestimenti dei sedili, passando, all'esterno, dalla maniglia a vista sul portellone posteriore. Jeep Renegade 2018 continuerà a essere offerta in cinque allestimenti - Sport, Longitude, Business, Limited e Trailhawk - trazione anteriore o integrale, cambio manuale, doppia frizione o automatico 9 marce.

I prezzi partono dai 20.990 euro di Renegade Sport con motore 1.6 benzina E.Torq 110 cavalli due ruote motrici, ai 34.100 euro di partenza di Renegade Trailhawk 2.0 Multijet II 170 cavalli integrale automatica 9 marce. Forbice all'interno della quale ricadono anche il motore benzina 1.4 MultiAir 2 da 140 cavalli con cambio manuale o doppia frizione, la variante da 170 cavalli automatica, il turbodiesel 1.6 Multijet II da 95 o 120 cavalli, entrambi con il cambio manuale 6 marce, il secondo a richiesta anche con il DCT 6 rapporti, fino alle declinazioni 120 e 140 cavalli del 2.0 Multijet II, il più potente tra i due con l'opzione del cambio automatico 9 marce alternativa al cambio manuale.