La Mustang Bullitt è stata un colpo al cuore per gli appassionati. Ma al Salone di Detroit è stata anticipata anche la prossima versione del ... Cobra

Nel 2019 arriverà la Ford Mustang più potente di sempre. Ovvero Shelby GT500, la versione più elaborata, eredità del mitico Carroll Shelby, l'uomo che per gli USA è stato quello che è stato Karl Abarth per l'Italia. Le Shelby hanno come i singolo il cobra e la nuova GT500, anticipata dal video teaser che vedete, mostra chiaramente la sua grinta.

L'indizio è oltremodo chiaro. L'anno prossimo arriverà una GT500 con oltre 700 cavalli di potenza, utili a gareggiare in drag race con una rivale classica sin dai tempi del film Bullit, la Dodge, in questo caso la Challenger SRT Hellcat. In ballo ci sono potenze vertiginose, da hypercar, che solo le muscle car americane sanno proporre a prezzi ancora umani.

Il V8 by Shelby. La base di partenza sarà l'otto cilindri a V di GT350, un 5.2 litri da oltre 500 cavalli che con l'elaborazione, del compressore volumetrico e altro, dovrà guadagnare circa 200 cavalli. 

Ruote fumanti e non solo. Shelby GT500 nel filmato si mostra con accessori aerodinamici non specifici. In particolare lo spoiler posteriore, i quattro scarichi "cattivi" e un paraurti anteriore che anticipa la grinta del modello.