Dopo il colpo emozionale con il crossover elettrico EQC, Mercedes ha mostrato il primo bozzetto e il primo video teaser di GLE, il SUV convenzionale che dovrà fare i “numeri” importanti, almeno nel breve termine.

Arriverà nel 2019 e per ora il frontale mostra la griglia con una barra singola e le luci a led. Un trapezio rovesciato, vistoso e con fari a Led che “osano” di più. Le prese d’aria si mostrano più sportive. Il design generale è stato allineato ai più recenti stilemi della Casa, votati a un’indole più dinamica. L’indirizzo molto probabilmente sarà mantenuto anche nel posteriore.

L’antipasto ovviamente non ha svelato tutti. Il piatto forte dovrebbe essere negli interni. Dove il progetto sarà totalmente nuovo, mutuato dal nuovo corso, quindi con il sistema MBUX e la digitalizzazione della plancia. Attesi anche materiali ancora più raffinati e una evoluzione del design generale.

Tra i motori dovrebbe esordire il powertrain virtuoso della famiglia EQ Boost  col 6 cilindri benzina di 3 ltri  da 362 cavalli abbinato al propulsore elettrico da 22 cavalli. Ovviamente presente il 3 litri Diesel da 282 cavalli e previste anche altre varianti più potenzi. Alle quali si aggiungeranno le poderose versioni Mercedes-AMG, ovvero le GLE col V8 benzina 4 litri biturbo con potenze superiori ai 600 cavalli.