Fisker sta muovendo parecchie onde. Dopo l’annuncio del crossover da 40.000 dollari entro il 2021, ha trovato l’accordo con Don Jackson, esperto dirigente di Toyota e Volkswagen. Proprio per organizzare la produzione del crossover a batterie.

Il tempo corre, Jackson dovrà scegliere lo stabilimento più adatto. La margherita è molto ampia, spazia dalla California alla Georgia, dal Texas al Michigan.

Un compito non facile, meno di due anni per presentare un modello dal prezzo relativamente basso, annunciato con un’autonomia fino a 480 chilometri, non sono certo uno scherzo.

Il bozzetto pubblicato della vettura, piuttosto “muscolare” evidenzia forme abbastanza ortodosse. Le batterie della vettura avranno la capacità di 80 kWh.