Finalmente c’è la data. La Nuova Chevrolet Corvette srarà presentata il 18 luglio e la data è stata ufficializzata in un evento speciale a New York.

Un prototipo, ancora sotto pesanti camuffare, ha sfilato per le strade della Grande Mela e, dopo le foto spia circolate fino ad ora, possiamo farci un’idea di forme e proporzioni di una delle sportive americane più famose.

La novità annunciata da tempo è quella che ha fatto (e farà) storcere il naso ai puristi. Il motore è stato spostato dall’anteriore e installato in posizione posteriore-centrale: una vera e propria rivoluzione per una macchina che, dall’uscita della prima generazione nel 1953 è cambiata tanto, ma è rimasta sempre fedele al suo schema meccanico.

Lo spostamento del propulsore ha, di fatto, accorciato ll muso mente le camuffature poco fanno intuire del resto delle forme. Si intravedono linee tese e spigoli e poco più.

Non ci sono ancora informazioni ufficiali sulle caratteristiche tecniche, ma pare certo che i fan della ‘Vette dovranno abituarsi anche a un’altra rivoluzione: l’arrivo di uno (o più) motori elettrici ad affiancare il motore termico.

Elettrificazione necessaria, per stare al passo con i tempi, ma comunque improntata alle prestazioni: si parla di una potenza pari a 1000 CV… Prestazioni che, sicuramente, addolciranno la pillola ai puristi del V8 aspirato che, in ogni caso, continuerà a battere sotto il cofano.