Lo sbarco elettrico continua, senza soste, senza alternative in vista del 2020 con i costruttori ad imporre ritmo per allontanare, quantomeno ridurre lo spettro delle multe per la media di emissioni imposte dall’UE. E allora cosa c’è’ di meglio che regalarsi una macchina elettrica nella stagione che ti spinge al 120° compleanno?

Davvero nulla anche perché Opel con l’elettrico ha avuto sempre un grande feeling e parlare della nuova Corsa come della prima elettrica è quasi riduttivo dopo aver visto la Elektro Opel GT del 1968, la Opel Kadett Inpuls I e II, prototipi sfornati tra il 1990 e il 1993, la Zafira Hydrogen3 del 2001 fino all’Ampera range exstended che vinse l’auto dell’anno nel 2012 poi divenuta ampera-e nel 2016 con un’autonomia di 423 km nel ciclo Wltp.

Sesta generazione

È ugualmente giusto celebrare la sesta generazione della Opel Corsa anche nella versione elettrica che per bocca del suo Michael Lohscheller “apre un nuovo capitolo della storia Opel portandola nell’era della mobilità elettrica”, cercando di rispettare le tre promesse di partenza. Rendere Opel un’azienda profittevole (859 milioni di profitti e 4,7% di margini operativi, 1.038.057 vendite nel 2018), globale (debutterà in 20 nuovi mercati entro il 2022) e appunto elettrica.

 

Il Manager tedesco spinge forte sull’identita tedesca della Corsa ma in realtà non si può disconoscere la matrice francese di PSA in questa macchina. Un elettrico di ultima generazione che per Opel significa reale, accessibile e facile. Nel senso che come per la cuginetta di gruppo la Peugeot e-208 con la quale condivide la piattaforma CMP del gruppo PSA, Corsa sarà’ offerta nelle stesse forme che sia benzina Diesel o elettrica, facendo scegliere il cliente.

“Un piano chiaro - spiega Lohescheller - che prevede entro il 2024 tutta la gamma Opel elettrificata (ogni modello avrà la sua versione elettrica, ndr) con i primi 4 modelli pronti entro il 2020”.

Peugeot 308 GTi, il futuro è elettrificato

A Russelsheim, lo storico quartier generale di Opel vicino Francoforte ne hanno sfornate già due, la Opel e-corsa e la Grandland X Hybrid 4: “lo stato dell’arte della tecnologia ibrida plug-in” sul mercato entro la fine dell’anno. Un motore 1.6 turbo benzina a iniezione diretta e 2 motori elettrici da 80kw ciascuno, alimentati da una batteria agli ioni di litio di 13.2 kWh di capacità: in tutto 300 che 400 Nm di coppia massima con cambio automatico e-8-speed di chiara provenienza Peugeot.

Le caratteristiche

Indubbiamente la star è lei: la nuova Corsa elettrica lanciata da uno spot rigorosamente in tedesco di Jurgen Klopp, tecnico fresco vincitore della Champions con il Liverpool da anni brand ambassador di Opel.

Fuori è meno rivoluzionaria di Peugeot e-208, molto più Corsa, istituzionale della gemella anche se sono evidenti gli interventi di design sul cofano e nella parte posteriore. Ma l’autentica rivoluzione oltre che sotto il cofano, sta negli interni completamente rifatti nella versione moderna e funzionale, a cominciare dal touch screen digitale da 10 pollici che si sposa con il quadro strumenti analogico. 

Una macchina molto divertente dicono i tecnici che l’anno guidata e svezzata. Che ha l’obiettivo di continuare il successo avuto nelle precedenti 5 generazioni. Con 14 milioni di pezzi venduti, il 23% di quota vendite annuali di Opel, best seller in Europa dal 1982 e tra i nomi più’ popolari nel vecchio continente.

L’autonomia è di 340 km nel ciclo WLTP grazie alla batteria da 50 kWh con 136 cv (100 kW) e 260 Nm di coppia  che fa arrivare la macchina da 0 a 100 km/h in 8”1. La ricarica veloce con colonnine da 100 kW impiega 30 minuti per garantire l’80% della ricarica (260 km).

In Italia nel 2020

La nuova Corsa di elettrica sarà venduta in Germania al prezzo di 29.900 euro con equipaggiamento di serie davvero notevole. Mentre l’eventuale leasing partirebbe da 299 euro al mese con tanto di 8 anni di garanzia della batteria.

In Italia arriverà non prima del 2020 e se dovesse essere confermato l’ecobonus, potrebbe costare intorno ai 24.000 euro. Lo sbarco elettrico continua.