Hyundai sta completando la road map per le sue auto elettriche. La Casa coreana sta ultimando le fasi di ricerca e sviluppo del prossimo SUV elettrico.

Un modello chiave per il Marchio, atteso sul mercato per il 2021. Sarà realizzato su una piattaforma modulare dedicata la Electric - Global Modular Platform, il cui acronimo è e-gmp.

Ricominciando da zero per la nuova generazione di veicoli a emissioni zero. I modelli attuali, come Ioniq e Nexo, sfruttano pianali già esistenti. Il salto di qualità e di conseguenza anche di disposizione di batterie e autonomia, si prospetta importante. 

Hyundai ha presentato la piattaforma modulare e-gmp al CES di Las Vegas sei mesi fa. La caratteristica più originale svelata sta nella “fusione” del semiasse e dei cuscinetti ruota che dovrebbe ridurre il peso e soprattutto aumentare la rigidità, qualità importante dato il peso delle batterie. 

I primi esemplari, i prototipi, di questo modello dovrebbero essere operativi a fine 2019. La concept sarà presentata nel corso del 2020 e la vettura di serie, ancora senza nome, dovrebbe essere disponibile l'anno successivo.