Cambia passo Ferrari, il 2019 si chiuderà con uno sprint Dopo F8 Tributo e SF90 Stradale arriveranno tre modelli per completare il quintetto annunciato dall’ad Camilleri per il 2019.

Nella prima settimana di settembre dovrebbe vedere la luce la più classica del terzetto, ovvero Ferrari 812 Superfast Spider. Probabilmmete lanciata nell’ambito dell'iniziativa Universo Ferrari. Ai clienti sarebbero già stati recapitati gli inviti perle date del 2 e dell’8 settembre.

Una vettura di puro piacere,con un tetto in materiale leggero pieghevole e sotto il cofano il prestigioso V12 aspirato da 800 cavalli. Il vanto, speriamo ancora a lungo, di Maranello.

L'espansione della gamma Ferrari è un dato di fatto. “Saremo meno prevedibili in futuro”. Ha sciperto in parte le carte ad Autocar Enrico Galliera, Direttore Commerciale e Marketing del Marchio dal 2010. “SF90 Stradale è un esempio di ciò. Una vettura del genere non era nella nostra gamma in precedenza. Nuova tecnologia, nuovo segmento”.

Un allargamento, con l'esclusività mantenuta come denominatore. Dei due nuovi modelli una potrebbe essere di un nuovo segmento. Una Ferrari "esplorativa", mentre il SUV Purosangue è atteso per il 2022.