La Giuria del premio Auto dell’Anno, composta da 60 giornalisti specializzati europei, ha scelto le 7 finaliste dell’edizione 2019. Le auto più votate che accederanno alla fase finale della premiazione, che eleggerà a marzo l’AUTO DELL’ANNO 2019 sono (in ordine rigorosamente alfabetico):

Alpine A110
Citroen C5 Aircross
Ford Focus
Jaguar I-Pace
Kia Ceed
Mercedes Classe A
Peugeot 508

Queste sette auto sono quelle che hanno ricevuto il maggior numero di gradimenti dai 60 giurati del premio. Sono state selezionate da una lista complessiva di 36 automobili nuove, che erano quelle eleggibili e in linea con le specifiche del premio che vota ogni anno la miglior automobile nuova lanciata sul mercato nell’anno in corso.

Tra le sette finaliste ci sono un’auto completamente elettrica come la Jaguar I-Pace, due berline tradizionali come la Ford Focus e la Kia Ceed, una berlina premium come la Mercedes Classe A, una berlina di segmento superiore come la Peugeot 508, un SUV di taglia media come la Citroen C5 Aircross e una sportiva biposto come la Alpine A 110.

Qualche sorpresa l’ha destata l’eliminazione di alcune automobili che erano date fra le possibili finaliste e che invece non hanno ricevuto abbastanza gradimenti: come le nuove Audi A1 e A6, la BMW Serie 3, la Hyundai Tucson, la Lexus UX, la Nissan Leaf, la Seat Tarraco, la Volkswagen Touareg e la Volvo V60.

Il premio Auto dell’Anno è considerato il più autorevole riconoscimento internazionale nel mondo dell’industria automotive. Viene assegnato da 56 anni e premia ogni anno la migliore auto nuova lanciata sul mercato. Viene assegnato da una giuria di 60 giornalisti specializzati di 23 paesi europei, fra cui sei italiani, ed è organizzato da sette riviste internazionali fra cui AUTO per l’Italia. L’Auto dell’Anno 2019, scelta fra le sette finaliste, verrà eletta al salone di Ginevra del prossimo 4 marzo 2019.