Voglia di sole, di aria, di quell’aria che sa di primavera in discesa rapida verso l’estate. Il minimo sindacale con il meteo dell’ultimo periodo. Per questo il terzo numero dell’anno di AUTO, in edicola da oggi è un inno alle... prime fughe con la copertina dedicata alla BMW Z4, la “scoperta”, arrivata alla terza generazione. Una fuga al mare, al lago, magari anche in collina con la cabrio dei sogni. Un capolavoro di design elegante e muscolare, condito dal sound dei motori di Monaco e dalla strabordante tecnologia utilizzabile a bordo.

Una storia di copertina, il biglietto da visita del numero che inizia a scoprire le carte di un’annata importante per l’automotive, quella in cui continua la transizione più o meno rapida verso l’elettrificazione, con tutto quello che comporta. Così, dopo l’ultimo approfondimento sul Diesel, appena superato nelle vendite dai benzina, sul reale contenuto delle famigerate emissioni e la rubrica dell’avvocato, dedicata ai “furbetti” delle targhe estere, ecco il primo assaggio del Salone di Ginevra che riceve il testimone dal CES di Las Vegas, non senza le due notizie dell’anno: l’alleanza Volkswagen-Ford e il cambio al vertice di Renault.

E Ginevra, per noi di AUTO, significa anche la consegna, l’incoronazione della macchina vincitrice del nostro premio, l’Auto dell’Anno 2019, che avverrà alla vigilia dell’apertura del salotto svizzero. Che noi anticipiamo con due eventi a Cervinia e Milano per far testare al pubblico, agli appassionati, le macchine finaliste.

L’altra copertina di questo numero è dedicata a Ford Edge, il Suv Americano delle nevi che in Svezia ha dato ampia dimostrazione delle sue qualità. Prima di entrare in zona prove, uno sguardo alla rivoluzione del design di Casa Volvo e al testamento lasciato dal Salone di Detroit nell’ultima versione invernale, prima dello spostamento a giugno del 2020, dove si è messa in evidenza la Toyota Supra. Il reparto emozioni alla guida, quello dei primi test, si apre con la prova della nuova Porsche 911 Carrera S, ormai per tutti 992: un concentrato di meccanica e tecnologia da far rimanere senza respiro. In tema di emozioni non sono da meno l’Audi e-Tron provata nel deserto e la Lamborghini Huracàn EVO testata sulla pista di F.1 di Sakhir in Bahrain. E c’è spazio anche per Lexus ES, Toyota RAV4, Peugeot 508 SW, Mitsubishi Outlander e Kia Sportage. Il nostro centro prove, questo mese, ha analizzato le fantastiche forme e le dotazioni superlative, nonchè il motore della spettacolare BMW Serie 8. Stesso trattament riservato all’impeccabile nuovo 3 cilindri della Fiat 500X, che non si smentisce mai per funzionalità e praticità. Tutto da leggere l’interessante confronto tra Ford Focus e Kia Ceed, figlie di culture diverse ma ormai sempre più vicine.

Chiusura dedicata alla Mercedes GLC 350e 4matic, con il suo mild-hybrid. La sezione Motor Club apre con il ricordo della Lincoln Continental del presidente Kennedy per poi calarsi nel passato. Con le pagine di Youngtimer riservate alla Nissan Sky Line GT-R, quelle delle storie che raccontano della passione per l’Europa dell’Est per le Wartburg o il legame di un’anziana signora per il suo Maggiolino, come quello dei giovani per l’Alfa Rome Giulia Quadrifoglio a confronto con...l’antenata del 1972. Poi, prima dei listini, i libri, l’orologio Range Rover e la sfilata finale con la passione tuning (McLaren in evidenza), le gomme e l’usato, in questo numero dedicato alla Toyota Rav4. Che avanzi la primavera!