Non esiste altro verbo se non quello ibrido, per il brand di lusso di Toyota. Lexus RX Hybrid ovviamente conferma la strada che l'ha caratterizzato sin dal 2003, anno della comparsa dell'architettura ibrida sul suv nipponico, quella che abbina in questa quarta generazione un motore aspirato benzina V6 da 3.5 litri a due motori elettrici, sufficienti per regalare una spinta in accelerazione dai numeri particolarmente vivaci, come testimoniano i 7"7 sullo zero-cento e al tempo stesso contenere le richieste di carburante in 5.5 litri/100 km nel ciclo misto, nonostante i 313 cavalli complessivi assicurati. Le prime consegne in Italia arriveranno a gennaio, con un prezzo di listino a partire da 69 mila euro e tre allestimenti, semplificazione rispetto all'offerta attuale, che conta ben cinque alternative versioni di Lexus RX Hybrid. Si potrà scegliere tra Executive, F-Sport e Luxury, rispettivamente così caratterizzate nelle dotazioni di serie: - Lexus RX Hybrid Executive (da 69 mila euro) si contraddistingue per i cerchi da 20 pollici gommati 235/55 R20; le luci diurne a led (al pari di quelle posteriori); il sistema di apertura intelligente con portellone elettrico; i sensori di parcheggio anteriori, posteriori e angolari; il navigatore con display da 12,3 pollici Lexus Premium Navigation e caricabatterie induttivo per lo smartphone; climatizzatore automatico bi-zona; rivestimenti in pelle e sedili anteriori regolabili elettricamente, nonché riscaldati e ventilati, con supporto lombare; suite di sistemi di sicurezza Lexus Safety System+ (sistema Pre Crash Safety, cruise control adattivo, riconoscimento della segnaletica stradale basato su telecamera, avviso e assistenza mantenimento corsia, sistema di rilevazione della stanchezza).

La gallery di Lexus RX Hybrid

- Lexus RX Hybrid F-Sport (da 74 mila euro) aggiunge la griglia anteriore a nido d'ape; paraurti dedicati; specchietti posteriori neri; cerchi in lega bruniti e da 20 pollici; fari e fendinebbia a led, con funzione cornering; rivestimenti in pelle traforata F-Sport; volante in pelle con paddles del cambio; pedaliera in alluminio; sensore di rilevamento della forza G; ammortizzatori adattivi AVS; barra antirollio attiva; modalità di guida Sport S+. - Lexus RX Hybrid Luxury (da 76 mila euro) si caratterizza rispetto alla Executive per un disegno specifico dei cerchi da 20 pollici, con inserti personalizzabili; fari e fendinebbia a led con funzione cornering, nonché abbaglianti automatici e adattivi; rivestimenti in pelle semi-anilina; sedili regolabili elettricamente su 10 posizioni, con memoria per il passeggero, riscaldabili e ripiegabili elettricamente; impianto audio premium Levinson con 15 altoparlanti e subwoofer; tetto panoramico ad azionamento elettrico; inserti in legno e bamboo; portellone elettrico con apertura a sfioramento; ammortizzatori adattivi AVS e modalità di guida Sport S+.   Fabiano Polimeni