Lexus ha annunciato di aver raggiunto il traguardo del milione di auto ibride vendute dall’aprile del 2005.

Per celebrare l’evento è stata organizzata una cerimonia di consegna della milionesima vettura, un NX 300h, ad un cliente italiano di Milano, da parte di Alain Uyttenhoven, Capo di Lexus Europe.

Lexus ha lanciato il suo primo modello, il SUV RX 400h, nell’aprile del 2005. Negli anni il brand ha ampliato la gamma: nel 2006 con il lancio della GS 450h, la prima berlina ibrida; nel 2007 con la seconda berlina, la potentissima LS 600h.

Nel 2011 il line-up è stato ulteriormente rinnovato con il lancio della prima compatta premium, la CT 200h, e nel 2014 con l’NX 300h, il primo Crossover mid-size.

La prima coupè sportiva, l’RC 300h, è stata lanciata alla fine del 2015, ed oggi la gamma Lexus prevede ben 10 modelli Full Hybrid che diventando così la più completa per quanto riguarda i brand Premium.

L’Europa è una regione chiave per assicurare al brand Lexus la leadership del mercato ibrido mondiale.

Nel 2015, il 64% delle vetture Lexus vendute in Europa è stato rappresentato da modelli Full Hybrid, raggiungendo addirittura il 95% nell’Europa Occidentale. Nel Vecchio Continente, Lexus è di gran lunga il costruttore ibrido più importante, con uno share di oltre il 45% e del 77% se escludiamo la tecnologia plug-in.