Potrebbe essere davvero adatta a candidarsi come prossima auto di Batman. La Tachyon Speed, concept realizzata alla i Rice Advanced Engineering Systems and Research (Raesr) è una hypercar elettrica in grado di sviluppare 1250 cavalli, secondo i suoi progettisti. Esagerata? Non potrebbe essere altrimenti, per una serie di caratteristiche davvero estremi.

La vettura è realizzata in fibra di carbonio e kevlar, con un telaio tubolare in acciaio e alcune parti sono di orgine aeronautica: stampate in 3D. La massa è di 1398 chilogrammi. Il tutto per 4,94 metri di lungheza, 2,05 di larghezza e solo 1,03 di altezza.

Perchè Tachyon? Votata alla velocità: il tachione è un'ipotetica particella con massa immaginaria e una velocità superiore a quella della luce. La vettura è spinta da ben sei motori elettrici, che erogano i 1250 cavalli e ben 4950 Nm di mostruosa coppia. Sufficienti per garantire una velocità massima di oltre 385 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di tre secondi. Numeri eccellenti, ma data la potenza mostruosa annunciata, sarebbe stato lecito attendersi qualcosa in più.

Il pacco batterie da 532 volt dovrebbe garantire una (modesta) autonomia di 240 km. La Tachyon, che è ancora in fase prototipale, è dotata anche di una raffinata aerodinamica attiva. Reggerebbe il confronto diretto con una Bugatti Chiron o una Koenigsegg Agera RS?