La spiaggina elettrica mette il tetto. Citroen E-Mehari si aggiorna ed è disponibile sul mercato italiano in tre allestimenti. Soft Top, Hard Top e Styled by Courrèges.

Il restyling dell'elettrica chic è disponibile a un prezzo a parire da 27.300 euro. Quasi il 50% in più del listino francese (19.500) dove la vettura gode di incentivi statali. Per la precisione, E-Mehari Soft Top 27.300 euro, Hard Top 28.200 euro e “Styled by Courrèges” 31.700 euro. Per tutte e tre il climatizzatore manuale è in opzione a 1.500 euro.

Cifre non banali. La prima ha il tetto in tela removibile, come finestrini anteriori, posteriori e lunotto flessibili. La seconda, più "civile" propone invece cristalli rigidi, mentre Styled by Courrège ha cerchi in lega specifici da 15", vetri posteriori oscutati e set di valigie firmate.

Il motore elettrico è lo stesso per tutte: eroga 75 cavalli, spinto da batterie da 30 kWh. L'autonomia dichiarata è di 195 km, ma di fatto si dimezza nei percorsi extraurbani.

La batteria si ricarica completamente in 10 ore e mezzo a 16A collegandola agli impianti di ricarica specifici compatibili (prese domestiche o pubbliche tipo Autolib). O in 16 ore e mezzo utilizzando prese domestiche a 10A.