Renault aggiorna l'elettrica di famiglia, Zoe, che da aprile sarà disponibile non solo con una nuova tinta viola mirtillo e il sistema di infotainment compatibile con Android, ma soprattutto col nuovo motore R110 da 80 Kw.

Evoluzione del propulsore R90, l'R110 è un motore sviluppato da Renault, progettato e realizzato in Francia. A parità di ingombro e massa sviluppa 12 kW in più rispetto all'R90, per un totale di  110 cavalli, ponendosi dunque al vertice della gamma Zoe. E consentendo di guadagnare circa 2 secondi nel passaggio da 80 a 120 km/h, erogando una coppia massima di 225 Nm, disponibile fin da subito.

L'autonomia annunciata è di circa 300 km, in attesa di conferma dopo l'omologazione secondo il protocollo WLTP – Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure –, in sostituzione del protocollo NEDC. Più rigoroso e destinato a far corrispondere meglio l’omologazione dei veicoli con l’utilizzo in condizioni reali.