“Live for the City”, progetto internazionale di Land Rover, arriva in piazza Gae Aulenti a Milano, dove fino al 7 marzo esporrà l’installazione Green Mobility, a cura di Giacomo Biraghi, che pone l’attenzione sull’importanza di proteggere e promuovere il verde in città.

L'iniziativa è nata per accompagnare il lancio della Land Rover Evoque in Italia attraverso un omaggio alle città della Penisola. Biraghi, esperto di strategie urbane e fondatore dell’associazione Secolourbano – che si prefigge di migliorare la città di Milano – ha dato vita a questo progetto seguendo il concetto secondo cui gli alberi e le foreste urbane rendono le città luoghi più puliti e salutari. Rappresentano infatti elementi abili a filtrare gli inquinanti nocivi, aiutando a mitigare i cambiamenti climatici. 

La politica di forestazione della capitale della Regione Lombardia è una delle più proficue d’Italia, ed è qui che entra in gioco Green Mobility, che mira a educare i cittadini ai benefici che certe piante possono dare nella lotta all’inquinamento. Ma anche auto a basso impatto ambientale devono contribuire a rendere l'aria delle cità più respirabile e il mild-hybrid è la strada battuta dalla nuova Evoque per essere più eco-friendly.  

L’attenzione di Land Rover alla sostenibilità è testimoniata dalla scelta di un’ampia gamma di materiali per gli interni provenienti da fonti responsabili. Ad esempio, per i sedili dell’auto, sono disponibili rivestimenti e finiture innovativi, come il Tessuto Eucalyptus, prodotto con fibre naturali, di origine non animale, dal design unico e dalla tattilità particolare. La Evoque sarà poi protagonista, in esposizione, alla Milan Design Week, in programma dal 9 al 14 aprile alla galleria d’arte Blindarte, quartiere Brera.