Quasi 40 anni di storia alle spalle. Un restyling 2020 che ha introdotto novità sul fronte dei sistemi di assistenza alla guida, rinnovato le motorizzazioni, Euro 6D, rilanciato con la proposta ecologica a metano. Adesso, è il turno di Fiat Ducato elettrico, andare ad annunciare le prime caratteristiche con cui si proporrà sul mercato, dal 2020.

Elettrico sviluppato internamente a FCA per Fiat Professional, che ricorre a un motore da 122 cavalli e 280 Nm di coppia, alimentato da diverse soluzioni di pacco batterie, che garantiranno un’autonomia di marcia dichiarata (nel ciclo NEDC) tra i 220 e i 360 km.

UNA FETTA DI MERCATO È PRONTA

La prima mondiale del Ducato Electric si accompagna a un’analisi condotta nei 12 mesi precedenti, per rilevare predisposizione e abitudini del mercato, di chi utilizza un veicolo commerciale nelle configurazioni offerte da Ducato. La conclusione: l’attitudine elettrica è nel 25%. Significa che, un quarto degli utilizzatori di veicoli commerciali come Ducato è già pronto per la conversione all’elettrico.

Analisi frutto dello studio sulle abitudini d’utilizzo, le percorrenze, le prestazioni, i percorsi affrontati. Un’alternativa elettrica che si innesta su esigenze di trasporto in centri urbani spesso off-limits, settori economici in continuo sviluppo come le consegne a domicilio, i servizi postali e di ristorazione.

Le flotte di veicoli vanno a coprire percorrenze giornaliere contenute, a fronte di un elevato numero di giorni di attività nell’arco di un anno. I percorsi sono a bassa variabilità, ovvero, su aree predeterminate. Fattori tutti presi in esame nello sviluppo della proposta elettrica di Ducato.

SPAZIO E VERSATILITÀ IMMUTATI

Sarà disponibile in tutte le configurazioni di carrozzeria presenti per le motorizzazioni convenzionali, la portata è confermata fino a 1.950 kg a bordo, così come il volume utile di carico, tra i 10 e i 17 metri cubi, in funzione della versione. Per ottimizzare la durata della carica delle batterie la velocità è autolimitata a 100 km/h.

Nei mesi che separano Fiat Ducato Electric dall’immissione sul mercato, Fiat Professional condurrà un Progetto Pilota con grandi operatori e utilizzatori di veicoli commerciali per ritagliare la messa a punto e la personalizzazione della versione elettrica in funzione delle esigenze di ciascun impiego di Ducato.