Andare alla ricerca di una stazione di servizio e magari scendere dall'auto per fare il rifornimento da sé, spuntando qualche centesimo di sconto al self service? Preistoria e, comunque, un meccanismo lontano anni luce da chi cerca il l'applicazione del concetto "luxury" non solo al modello specifico di auto, ma anche ai servizi che un brand è in grado di offrire. Bentley sviluppa la propria visione di auto connessa aggiungendo un tassello, in collaborazione con una start-up californiana, Filld

Per liberarsi dal "fastidio" di dover rifornire l'auto, basterà utilizzare la app Filld for Bentley e prenotare il pieno in qualsiasi momento della giornata, 7 giorni su 7. Non si dovrà nemmeno lasciare aperto lo sportellino d'accesso al tappo, perché sarà l'operatore di Filld ad aprirlo attraverso la app, evidentemente autorizzato dalla prenotazione. L'auto sarà così sempre pronta e la comodità evidente sta nel tempo risparmiato dalla possibilità di programmare secondo le proprie necessità il rabbocco di carburante. 

Per il momento la sperimentazione inizierà con i clienti Bentley in California e già si immaginano le prospettive future, un'ulteriore automazione, con l'auto che interrogherà direttamente la app e prenoterà il rifornimento secondo le preferenze impostate dal proprietario, sulla base del carburante residuo e la posizione in cui si troverà. Quanti pensassero (legittimamente, da comuni automobilisti) al surplus di prezzo che il servizio comporta, Filld spiega come i suoi servizi per il rifornimento on demand prevedano un addebito di circa 3 dollari a operazione, assicurando l'applicazione del prezzo più vantaggioso tra quelli dei distributori vicini all'auto. 

Bentley, è tempo di Bentayga Diesel

«Essere proprietari di una Bentley è qualcosa in più del semplice veicolo: è l'intera esperienza luxury. Ricerchiamo di continuo modi per offrire ai nostri clienti servizi intelligenti, convenienti e ritagliati su misura, che assicurano il più grande dei lussi: più tempo. La nostra strategia Connected Car proseguirà a svilupparsi e innovare per incrementare ulteriormente lo stile di vita Bentley», ha commentato Christophe Georges, direttore del prodotto e marketing Bentley. 

I piani futuri Bentley