Dopo Regno Unito e Germania è la volta (anche) dell’Italia. Seat introduce il supporto ad Amazon Alexa nell’infotainment di Ibiza, Arona, Leon, Ateca e Tarraco. Si potrà interagire con l’assistente personale nella gestione della propria agenda, ricevere i promemoria sugli appuntamenti quotidiani, chiedere informazioni sulle condizioni del traffico, impostare la navigazione verso un punto d’interesse o, ancora, chiedere la playlist musicale preferita. Non mancherà il comando vocale per tenersi aggiornati sulle ultime notizie.

Il funzionamento di Amazon Alexa, in italiano, a bordo della gamma Seat, prevede il download sullo smartphone dell’app Seat Media Control e di Amazon Alexa, disponibile per dispositivi Android, il collegamento con l’infotainment del veicolo, dopodiché basterà azionare un pulsante sulle razze del volante per effettuare la richiesta vocale.

Cupra Ateca, la prova completa del suv

Oltre a incrementare le funzionalità dell’infotainment, con Amazon Alexa Seat assicura una semplificazione d’accesso alle funzioni principali.

L’offerta dell’assistente personale Amazon sul mercato italiano sarà affiancata, dal 12 novembre, dal mercato spagnolo e francese.

Nuova Seat Leon, volto familiare ispirato a Tarraco