E’ l’appuntamento mondiale con l’innovazione del food e della filiera agroalimentare, nato e fondato dall’imprenditore Marco Gualtieri. Da sempre l’innovazione non ha frontiere, viaggia a braccetto spaziando in vari campi, in questo caso dal food alla mobilità. Seeds&Chips - The Global Food Innovation Summit, evento di riferimento internazionale per l’innovazione nella filiera agroalimentare e per la sostenibilità, abbraccia l’innovazione in campo automobilistico: Toyota Mirai, la prima berlina a celle a combustibile alimentata a idrogeno prodotta in serie al mondo, diventa Official Car della manifestazione. L’evento è giunto alla quinta edizione e si terrà a Milano, dal 6 al 9 maggio presso la Fiera Milano Rho. Toyota e Lexus sono i partner tecnici della manifestazione e supporteranno l’organizzazione con la più avanzata tecnologia al servizio della mobilità sostenibile.

Otto Lexus UX

Toyota porta una flotta di 4 Toyota Mirai con tecnologia a idrogeno e 8 Lexus UX Full Hybrid: saranno tutte a disposizione dei numerosi ospiti internazionali attesi a Milano e circoleranno per le vie del centro città, dagli aeroporti e fino all’area del polo fieristico con le libertà di transito legate ai contenuti ecologici in linea con le regole ambientalistiche della viabilità cittadina.

L'auro elettrificata

"Siamo onorati di essere partner di questo evento di respiro internazionale dedicato al tema della sostenibilità – dichiara Mauro Caruccio, amministratore delegato di Toyota Motor Italia - e siamo orgogliosi di poter contribuire al successo dell’edizione 2019 di Seeds&Chips, portando in anteprima italiana la nostra tecnologia elettrificata più avanzata. Toyota è da sempre impegnata nel fornire soluzioni innovative di mobilità per la sicurezza delle persone e la salvaguardia dell’ambiente. Per questo prestigioso evento – continua Mauro Caruccio - abbiamo scelto due modelli che rappresentano la testimonianza più concreta della strategia Toyota per il futuro: Lexus UX, lanciata a Marzo sul mercato italiano, e Toyota Mirai, prima berlina a idrogeno, che anticipa letteralmente il futuro".

Programma intenso

Seeds&Chips rappresenta una vetrina d’eccezione dedicata alla promozione di talenti e di soluzioni tecnologicamente all’avanguardia. Numerose le startup provenienti da tutto il mondo, un palinsesto di conferenze di alto livello su temi importanti, affrontando scenari, modelli e innovazioni che stanno cambiando il modo in cui il cibo è prodotto, trasformato, distribuito, consumato e raccontato, ma anche lo stretto legame tra alimentazione e salute. In primo piano, inoltre, i temi della plastica e della blockchain. Grande attenzione sarà dedicata all’Africa e agli SDGs delle Nazioni Unite. Protagonisti indiscussi saranno i giovani: i teenovator apriranno tutte le sessioni di lavoro. Tra gli ospiti personaggi con ruoli di primo piano nei governi e nelle organizzazioni internazionali, nelle multinazionali come nelle piccole aziende, nelle università e nei centri di ricerca, nelle fondazioni e nelle associazioni di categoria. Alec Baldwin sarà il keynote speaker della prima giornata.