Una notizia che farà piacere ai tanti appassionati alfisti. Riaprirà il Museo Alfa Romeo di Arese. L’obiettivo dichiarato è inaugurare la struttura in occasione dell’apertura dell’Expo di Milano, il primo maggio 2015. Più realisticamente, si può prevedere che i lavori, che prenderanno il via a ottobre, saranno ultimati per l’estate del prossimo anno. Tutte le 250 automobili della collezione saranno esposte nel nuovo Museo che sorgerà sempre ad Arese a pochi chilometri da Milano. Pezzi unici, da corsa, di produzione, prototipi e concept: dalla prima vettura A.L.F.A., la ‘24 HP´, alle leggendarie vincitrici delle ‘Mille Miglia´ come la ‘6C 1750 Gran Sport´ di Tazio Nuvolari, dalle mitiche ‘8C´carrozzate da Touring alla ‘Alfetta 159´ da Gran Premio, campione del Mondo di Formula 1 con Juan Manuel Fangio, dalla Giulietta, vettura iconica degli anni ´50 alla ‘33 TT 12´ Sport Prototipi dei successivi anni ‘70. Alle vetture si aggiungono 15 motori d'aviazione e 25 propulsori automobilistici che testimoniano l'evoluzione tecnologica dell'ingegneria Alfa Romeo e circa un migliaio di modellini di auto realizzati in differenti dimensioni, esposti in apposite teche. Compresi otto doppioni che la Fiat chiedeva di poter vendere per ricavare fondi da destinare alla ristrutturazione. I lavori comprendono la ristrutturazione e messa a norma delle sale, creazione di uno showroom per l’esposizione e la consegna delle vetture nuove, una pista-prova, area di ristoro e di merchandising. Un layout molto simile a quelli dei principali musei dell’automobile europei. collezione-zoom-5 collezione-zoom-4 collezione-zoom-3 collezione-zoom-2