Dopo il successo della passata edizione, che ha coinvolto oltre 52.000 visitatori e circa 1000 espositori, torna a Torino Automotoretrò, la fiera dedicata al motorismo storico, giunta alla sua 33^ edizione, organizzata da Bea srl in collaborazione con GL events Italia-Lingotto Fiere, dal 13 al 15 febbraio presso il Lingotto Fiere di Torino. Durante gli stessi giorni, presso l’Oval si svolgerà, anche quest’anno, Automotoracing, evento dedicato al tuning e alle macchine da corsa. Come di consueto, Automotoretrò sarà occasione per festeggiare importanti anniversari: dal compleanno della Fiat 600, vettura prodotta dal 1955 al 1969 e considerata icona del boom economico italiano alla sinuosa Citroen DS, lche compie infatti 60 anni dal suo primo esemplare. Grazie alla collaborazione con il club svizzero “International Moretti Day”, si celebreranno anche novant’anni dalla nascita di Moretti, piccola casa automobilistica di Torino. Quest’anno, inoltre, ricorrono due importanti celebrazioni per Alfa Romeo: il centenario del nome, nato come acronimo di “Anonima Lombarda Fabbrica Automobilistica”, e i sessant’anni dell’Alfa Romeo Giulietta, presentata per la prima volta al Salone dell'Automobile di Torino del 1955. Anche Autobianchi, casa automobilistica nata a Milano nel 1955, celebrerà, i suoi 60 anni, e i 30 anni di Y10, piccola utilitaria nata nel 1985, ultima produzione della casa automobilistica milanese, prima dell’incorporamento nel gruppo Fiat, oggi FCA. Per la giornata di San Valentino, inoltre sono in programma diverse iniziative che coinvolgeranno le coppie presenti in fiera, che potranno fare la loro “foto-ricordo” con le auto in esposizione per poi condividerla sui canali social di “Automotoretrò” e “Automotoracing”, partecipando Infine, grazie al contributo delle Forze Armate, inoltre, saranno numerose le iniziative in programma in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale.