BMW X1, ecco il video, le immagini e i dati della seconda serie del crossover compatto bavarese, che farà il suo esordio nella seconda metà di settembre al Salone di Francoforte e arriverà a ottobre in concessionario.Si tratta di una nuova generazione, basata sul pianale (meglio, piattaforma) già utilizzata per le monovolume di BMW, quindi le Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer. E qui starà la prima novità per la BMW X1, che continuerà a essere a trazione integrale 4x4 e anche 4x2, ma sarà anteriore e non più a trazione posteriore. L’altra novità, per il modello non per la casa, saranno i motori a tre cilindri benzina e diesel, che arriveranno a novembre sulle trazioni anteriori sDrive 16i 1.5 da 136 cv e sDrive16d 1.6 116 cv. Gli altri propulsori avranno potenze comprese tra 150 e 231 cavalli. La X1 a benzina saranno la sDrive 2.0 Turbo 192 cv, la 1 xDrive 20i 2.0 192 cv e 280 Nm e la xDrive 25i 2.0 Turbo 231 cv e 350 Nm. Le più richieste diesel saranno disponibile nelle versioni:  sDrive 18d 150 cv, xDrive 20d 190 cv e xDrive 25d 2.0 biturbo 231 cv e 450 Nm. Le trazioni integrali xDrive avranno di serie il cambio automatico a otto marce con veleggio e il sistema con frizione a lamelle a gestione elettro-idraulica. Gli allestimenti saranno Advantage, xLine, Sport Line ed M Sport. Più aerodinamica, con un Cx di 0,29, più efficiente, consumi ridotti del 17% (fino a oltre 24 km/litro), con dimensioni di fatto uguali a prima, ma non un'altezza aumentata di 5,3 cm e 3,6 cm per la seduta guidatore, la nuova BMW X1 promette più comfort e anche polivalenza, grazie anche alla capacità del bagagliaio aumentata, che va da un minimo di 505 litri a un massimo di 1.550 (con schienale scorrevole optional). Poi, al solito, saranno a disposizione una messe di accessori, dai sistemi di assistenza alla guida e al parcheggio ai fari full-led, da sistemi multimediali avanzati e i servizi ConnectedDrive.  

Nuova BMW X1- Foto Gallery