Dal prossimo autunno ci si potrà sbizzarrire, perché per personalizzazione della nuova Fiat 500 ci sarà una gamma di accessori Mopar più che mai ricca. Si contano un centinaio di particolari dedicati, che spaziano dal look della carrozzeria, fino agli interni, senza tralasciare soluzioni supplementari per ampliare la capacità di carico e rivolte in particolare agli amanti degli sport invernali. Pensare di potersi ritagliare la propria Fiat 500 e immaginarla unica (o quasi) non è utopia. Come? Si comincia dalla disponibilità di svariati disegni e misure per i cerchi in lega, compresi tra 14 e 16 pollici di diametro, proseguendo poi con gli adesivi sulla fiancata, alla base della linea di cintura e sul tetto. Le calotte degli specchietti saranno disponibili cromate, in tinta con la carrozzeria o con colorazioni diversificate, mentre sul portellone posteriore, dedicata a sciatori e snowboardisti, è previsto un portasci. Proposti a pacchetto saranno le soluzioni Sport, con tre diverse soluzioni: Nero, Rosso e Bianco. Si compongono di una fascia colorata lungo la fiancata, che sfuma in scacchiera in corrispondenza del montante posteriore, insieme a calotte colorate e due cover le le chiavi, tra cui quella con finitura in Swarovski.

Gli accessori Mopar per Fiat 500

Non finiscono qui le opportunità di personalizzazione, vista l'offerta di pellicole adesive per il wrapping, riservato al tetto e agli specchietti retrovisori esterni; le finiture disponibili saranno Microcarbon Black, Matt Silver, Matt Titanium, Military Green e Jeans. Nel caso si scelga la Microcarbon Black o la Military Green, si avrà il wrapping anche della plancia. A bordo, gli accessori Mopar comprendono, tra gli altri, l'appendigiacca dietro il poggiatesta anteriore, la moquette sopra i tappetini, i copripedali in alluminio (poggiapiede incluso) e il battitacco in acciaio. Fabiano Polimeni