Cos'è una sinergia? E' insieme riduzione dei costi, eliminazione di spese, incremento dei ricavi. Quanto valgono? Ben 3,8 miliardi di euro nel 2014 per l'alleanza Renault-Nissan, che nel 2014 ha beneficiato particolarmente della versatilità del pianale modulare CMF, quello che ha dato vita a Nissan Qashqai e Renault Kadjar, ma anche Renault Espace e la prossima Renault Talisman, tutte create sulla versione C/D della piattaforma. Le sinergie future alle quali puntare valgono 4,3 miliardi nei 12 mesi successivi, un valore che si misura contro il miliardo e 900 milioni che si registrava nel 2009. Le sinergie più forti si sono registrate nel settore degli acquisti, dell'ingegneria e della produzione; non c'è solo una piattaforma da sfruttare per molteplici modelli, tra cui la Renault Kwid da lanciare nel 2016 sul mercato indiano e sviluppata sul CMF-A, ma anche dei processi produttivi trasversali sempre più intensi. L'esempio Nissan Rogue (la X-Trail sul mercato europeo) prodotta nell'impianto coreano di Renault a Busan per sostenere la domanda nel continente americano è un primo tassello di quella che, nel corso del 2015, porterà al sistema di produzione unificato APW (Alliance Production Way) in tutti i siti mondiali dell'Alleanza, ovvero la possibilità di produrre veicoli diversi su una stessa linea di assemblaggio. Non è mancato, inoltre, il contributo delle divisione vendita e di quella marketing, nel generare un risultato che, per l'alleanza Nissan-Renault, segna un deciso passo in avanti rispetto ai 2,72 miliardi del 2013. Sinergie effettive, calcolate annualmente e senza considerare il risultato pregresso. «La nostra architettura modulare (CMF – Common Module Family) resta il volano delle sinergie in tutti i principali settori della nostra attività, che si tratti degli acquisti, dell’ingegneria o della meccanica», ha dichiarato Carlos Ghosn, presidente direttore generale dell’Alleanza Renault-Nissan. «La recente convergenza delle quattro principali direzioni di Renault e Nissan – Ingegneria, Produzione e Logistica, Acquisti e Risorse Umane – rafforza il dinamismo dell’Alleanza». Da qui al 2020 si calcola che il 70% dei prodotti di Renault-Nissan saranno prodotti sulla piattaforma CMF. Fabiano Polimeni