Il Concorso d'Eleganza di Pebble Beach 2015 aprirà i battenti il prossimo 13 agosto e Bmw sarà presente in grande stile. Dopo la reinterpretazione in chiave futuristica di Bmw CSL Hommage concept a Villa d'Este, arrivano due concept car all'appuntamento statunitense, per celebrare i 40 anni di presenza Bmw in Nord America. Ma se il prototipo di Villa Erba è destinato a restare esercizio di stile, richiamo al passato, quello della "Batmobile", Pebble Beach potrebbe giocare il ruolo di palcoscenico premonitore. Anticipare, cioè, le versioni di serie di Bmw M2 e Bmw M4 GTS. Queste le indiscrezioni che si rincorrono. Un solo bozzetto per annunciare due novità, ma con un po' d'attenzione è quasi automatico collegare le due anteprime (o almeno una) al mondo Bmw Motorsport. Saranno presenti, anzitutto,  sia il capo design Bmw Karim Habib che Dirk Haecker, capo della divisione Ricerca e sviluppo di Bmw M. Quanto al volante, ha tratti corsaioli, sottolineati anzitutto dalla conformazione a cloche, ribaditi dall'anello in ergal che suggerisce un sistema di sgancio rapido (sarà davvero presente o si limiterà a dettaglio di stile?) e confermati inequivocabilmente dal pulsante PSL (Pit Speed Limiter) e Radio. Il limitatore in corsia box l'abbiamo sperimentato di recente su Porsche 911 GT3 RS, Bmw M4 GTS potrebbe andare a fargli compagnia. Nei mesi scorsi le foto spia su Bmw M4 GTS si sono rincorse, anticipando modifiche importanti, a partire dalla sovralimentazione biturbo con iniezione d'acqua, un profondo alleggerimento del corpo vettura e l'adozione di soluzioni aerodinamiche mutuate dalla Safety Car impiegata nella MotoGP. Fabiano Polimeni Fonte video spia | via Youtube, cvdzijden