Prima di cedere il testimone alla nuova generazione, si regala qualche cavallo in più, particolari stilistici che la rendano unica sia fuori che dentro e due accorgimenti buoni per variare almeno un po' la dinamica di marcia, Audi Q5. Lo fa annunciando l'arrivo di Audi SQ5 Tdi Plus, pronta per il mercato tedesco già da ottobre, quando serviranno 67.700 euro per mettersi al volante del suv potenziato fino a raggiungere i 340 cavalli e 700 Nm. Non cambia il cuore, confermatissimo il V6 3 litri turbodiesel Tdi, varia però la pressione d'iniezione del carburante dell'unità common rail, intervento capace di regalare 27 cavalli e 50 Nm di coppia aggiuntivi. Le prestazioni in realtà ricalcano i numeri della già rapida SQ5 Tdi, quindi zero-cento da 5"1 e velocità massima limitata a 250 km/h, senza doversi preoccupare in modo esagerato dei consumi, viste le richieste dichiarate in appena 6.6 litri/100 km nel misto. Si differenzia, invece, alla voce assetto, considerata la presenza dei cerchi in lega da 21 pollici di serie, firmati Audi Sport e con gommatura 255/40 R21. A caratterizzarli, oltre al disegno specifico, la tinta nero lucido, replicata sulle calotte degli specchietti, le barre sul tetto, lo spoiler, la calandra single frame e l'elemento che simula un diffusore sul paraurti. La trazione integrale Quattro costituisce la base di partenza del modo in cui si scarica la potenza sull'asfalto, impreziosita sulla Plus da un differenziale sportivo sull'asse posteriore.

Le foto di Audi SQ5 Tdi Plus

All'interno, novità in tema di modularità dello spazio, vista la presenza della panchetta posteriore scorrevole, per privilegiare lo spazio dedicato ai bagagli o ai passeggeri. Ambiente ricco se si osservano i materiali impiegati, con pelle Nappa a profusione sui sedili, dal motivo diamantato. Il tocco racing lo dà la fibra di carbonio sul tunnel centrale, sulla plancia davanti al passeggero e sulle portiere. Ancor più esclusiva, Audi SQ5 Tdi Plus lo diventa con il pacchetto Audi Exclusive Selection Macaw Blue: 100 esemplari appena a disposizione, per quanti vorranno sborsare ulteriori 12 mila euro, grazie ai quali si avranno sedili sportivi (sempre in pelle Nappa), tinta carrozzeria Macaw Blue e cuciture a contrasto dello stesso colore sui sedili, la corona del volante, la cuffia del cambio, i tappetini e i braccioli sulle portiere. Fabiano Polimeni