Due vantaggi in uno: dotazione di serie più ricca e un "allenatore" al polso. Citroen C1 Garmin Vivofit si presenta andando ad ampliare l'offerta di accessori presente sull'allestimento Feel, generando un vantaggio per il cliente superiore a 500 euro nella comparazione con i medesimi optional aggiunti allo step intermedio. Se Citroen C1 3 porte Feel con motore 68 cavalli ha, oggi, un prezzo di 11.350 euro, l'edizione speciale Garmin Vivofit parte da 12.450 euro, che diventano 12.950 per la variante di carrozzeria 5 porte. Niente Airscape, con capote in tela.

Oltre al Vti 1.0 68 cavalli, viene proposto anche l'1.2 Vti 82 cavalli, più generoso nelle prestazioni. Si parte dai 12.950 euro della carrozzeria 3 porte per arrivare ai 13.450 euro della 5 porte. Un'offerta che include, di serie, i cerchi da 15 pollici Cornet, il touchpad da 7 pollici con Mirror Screen per interfacciare lo smartphone alla multimedialità dell'auto, la connettività bluetooth e i comandi stereo al volane, fino al navigatore con mappe europee incluse. A personalizzare ulteriormente gli interni, rispetto a C1 Feel, ecco il pack Color White.

Fuori, detto degli sticker Garmin Vivofit sul montante centrale e sul portellone, è senza dubbio l'offerta della carrozzeria bicolore a rilevare. Tre varianti per il tetto: Ink Black, Silver Grey o Lagoon Blue. A seconda di quella che sarà la scelta, si potranno abbinare tinte carrozzeria Lagoon Blue, Love Red, Silver Grey, Ink Black, Jelly Red e Polar White. Le possibilità di personalizzare a proprio gusto la Citroen C1 non mancheranno di sicuro. 

Approfonditi i contenuti più strettamente legati all'auto, c'è il secondo "vantaggio" per il cliente. La fitband Garmin Vivofit, un "orologio allenante", che oltre a mostare ora e data integra funzioni di contapassi, calorie bruciate,  distanza percorsa, ore di sonno e un indicatore del livello di fitness raggiunto. Per completare ulteriormente le informazioni disponibili si potrà acquistare a parte una fascia cardio per la rilevazione dei battiti.