La forte personalità stilistica di Nissan Juke è la caratteristica principale, punto di forza nel successo commerciale del crossover. Come ribadirla ulteriormente? Lanciando un'edizione speciale, Nissan Juke Dynamic, sviluppata sulla base dell'allestimento N-Connecta e contraddistinta da una netta predominante rossa. Sul mercato italiano sarà disponibile unicamente nella tinta Magnetic red, abbinata al pacchetto di personalizzazione rosso Detroit.

Introduce dettagli colorati sul paraurti anteriore (e posteriore), ripresi sulle calotte degli specchietti retrovisori - regolabili elettricamente e ripiegabili - e sulle razze dei cerchi in lega da 18 pollici, caratterizzati dalla scelta bicolore rosso-nera.

Non si differenziano gli interni, il rosso campeggia sulla plastica dello specchietto retrovisore, sul tunnel, i pannelli delle portiere, intorno alle bocchette d'aerazione, le cuciture a contrasto sui sedili, il volante e la leva del cambio e il cruscotto. 

La dotazione di serie, interventi stilistici a parte, include il NissanConnect con schermo da 5,8 pollici, il climatizzatore automatico e l'Intelligent Key. Un'unica motorizzazione offerta in abbinamento, si punta sul turbodiesel 1.5 litri dCi da 110 cavalli con cambio manuale e start&stop.

Juke, aspettando la seconda generazione