L'Alfa Romeo Giulia va forte come promesso.  In strada, ma anche, e questa era la chiave, in concessionario. "A fine settembre abbiamo superato l'obiettivo che ci eravamo dati per tutto l'anno per la Giulia, che nel suo segmento, quello delle berline premium, il D, ha registrato in Italia una quota di tipo bulgaro, vicino all'80%".

Queste la parole di giubilo di Alfredo Altavilla, chief operating officer dell'area Emea per Fca. Che ha aggiunto: "La Giulia ha ottenuto una buona accoglienza anche fuori dall'Italia e questo ci fa piacere perchè eravamo convinti che fosse difficile imporsi all'attenzione fuori dal mercato domestico. La produzione della Giulia a Cassino per l'area Emea e Usa sta andando benissimo e stiamo cominciando a spedire le vetture".

Capitolo Stelvio. Il SUV sarà presentato tra meno di un mese e mezzo al Salone di Los Angeles in programma dal 18 al 27 novembre. Altavilla ha aggiunto: "Il mercato americano è quello più grande al mondo per il segmento dei crossover e perfettamente coerente con la filosofia di rilancio del marchio". L'Alfa Romeo Stelvio sarà in vendita dal primo trimestre 2017.