L'alternativa famigliare dei Quattro anelli fa il pieno di tecnologia. La Audi A4 allroad alimenta il proprio bagaglio ingegneristico equipaggiandosi con il turbodiesel 2.0 TDI nelle varianti da 150 e 190 cavalli. Un particolare tecnico, coadiuvato da un altro elemento di spicco all'interno del panorama di Ingolstadt. Perché il 2.0 TDI è abbinato alla trazione integrale quattro ultra e al cambio manuale. La nuova generazione della trasmissione 4x4 realizzata da Audi che, di default, privilegia l'asse anteriore. Ma è pure in grado di “prevenire” eventuali perdite di aderenza, indirizzando la coppia sulla ruota più opportuna. Il sistema quattro ultra vanta, secondo quanto dichiarato dalla Casa, una riduzione di consumi media di 0,3 l/100km rispetto alla trazione integrale quattro tradizionale

Nello specifico i valori messi in campo dalla versione con 150 cavalli di potenza sono i seguenti: più di 20 chilometri con un litro di gasolio e 127 g/km sul fronte della CO2. La Audi A4 allroad da 190 cavalli invece, si ferma a quota 20 chilometri al litro quando si tratta di consumi e segna 130 g/km quando invece sono le emissione di anidride carbonica ad essere sull'ago della bilancia. Numeri ovviamente più bassi se il raffronto tocca le corde della precedente versione. Il prezzo della A4 allroad quattro 2.0 TDI da 150 cv con cambio manuale e? di 42.850 euro, mentre quello per la versione da 190 cv e? di 45.350 euro.