Arriva l’ottimizzazione Polestar Performance di ultima generazione per la Volvo V90 Cross Country 

Disponibile inizialmente per i modelli T6, D5 e D4, non si limita a incrementare le prestazioni del motorL’ottimizzazione punta soprattutto ai medi regimi, quelli più spesso utilizzati nella guida di tutti i giorni. A supporto di questo è stata introdotta una nuova gestione del cambio, con selezioni più rapid.

”Il nostro obiettivo è, come sempre, quello di creare prestazioni che siano anche fruibili, proprio come facciamo quando sviluppiamo le nostre auto da corsa. Ci riusciamo trattando il sistema di propulsione – inclusi motore, cambio, risposta dell’acceleratore e altri parametri funzionali – come se fosse un’unica unità quando mettiamo a punto le nostre ottimizzazioni,” ha spiegato Thed Björk, che guida una Volvo S60 Polestar TC1 con tecnologia Drive-E nell’ambito del campionato FIA WTCC 2016.

Oltre alle unità della V90 Cross Country, sono stati resi disponibili per l’ottimizzazione da parte di Polestar anche altri motori, come ad esempio il D4 della Volvo XC90 .