A quale cifrà si può arrivare, per guidare una Jaguar F-Pace creata secondo i gusti del direttore dello stile Jaguar, Ian Callum? C'è chi ha offerto 102.500 sterline, nel corso di un'asta di beneficenza. Al cambio attuale fanno oltre 122 mila euro, per un suv il cui top di gamma, in Italia, ha un prezzo d'attacco di 87.600 euro. Nessun intervento particolare sulla meccanica, l'esemplare monta il V6 3 litri benzina sovralimentato da 380 cavalli. La sola concessione all'esclusività extra-serie, oltre la caratteristica di essere un pezzo unico, arriva sui cerchi in lega: 22 pollici di diametro e disegno Double Helix, non disponibili nella gamma di soluzioni Jaguar per il suv.

Ian Callum ha personalizzato la F-Pace scegliendo la tinta Storm Grey per la carrozzeria e abbinandole il pacchetto di inserti color nero lucido; all'interno, rivestimenti in pelle Ebony Taurus e cuciture a contrasto Light Oyster.

Jaguar F-Pace S, la prova su strada

A giustificare l'esclusività del prodotto, anche un portfolio con un bozzetto di F-Pace disegnato e firmato da Callum, nonché un libretto scritto dal designer. «Disegnare la F-Pace è stato un'autentica gioia e il risultato è qualcosa di cui andiamo fieri, questa Designer Edition è l'essenza della mia F-Pace perfetta. C'è l'abbinamento straordinario dello Storm Grey contrastato dal Black Pack, completato dai cerchi da 22 pollici che sembrano proiettare in avanti l'auto, anche da ferma», ha commentato il designer.