Alfa Romeo Giulia comanda nelle vendite tra le berline in Italia. Si tratta solo di una nicchia, ma di fatto ha doppiato Audi e BMW.

ALFA GIULIA, QUALE FUTURO PER LA SPORTWAGON

Nei sette mesi di consegna dek 2016 la Giulia ha fatto meglio di BMW Serie 3 e Audi A4 messe insieme. La conferma viene dall'indagine di Dataforce Italia che ha confrontato i dati di vendita della Giulia contro le concorrenti BMW, Audi e Mercedes.

Nel 2016 complessivamente sono state consegnate 4.721 Giulia, 3.231 Mercedes Classe C a quattro porte, 2.514 BMW Serie 3 e 1.207 Audi A4/S4.

LA SUPER GIULIA PER GLI USA

Nelle vendite ai privati privati: 1.577 Alfa, 1.075 Mercedes, 780 BMW e 376 Audi. Nel noleggio a lungo termine: Alfa Romeo Giulia 1.403, Mercedes Classe C 735.

LA GIULIA IN USA COSTA MENO

Va detto che la classifica complessiva di con tutte le carrozzerie, di fatto è invertita. Con un totale di 7.864 vetture, di cui 7.420 wagon Avant, è l'Audi A4 a vincere il confronto italo-tedesco 2016. Al secondo posto si piazza la BMW Serie 3 con 5.725 unità, di cui 4.675 station wagon. Terza piazza per la Mercedes Classe C che dalla sua ha anche numeri interessanti per le varianti a tre porte: oltre a 2.469 famigliari, il modello della Stella conta, infatti, nel 2016 ben 335 Coupé e 30 Cabrio. Quarto posto per la Giulia che come noto è solo berlina e tale probabilmente lo resterà.