Non c'è la crisi del settimo anno per la Nissan Juke. Una delle antesignane della categoria del crossover compatto, e sportivo, si presenta con un'edizione speciale.

Per fare un "juke" un movimento per scartare gli avversari comupiuto dai running back del football americano. Fedele al suo nome, la Nissan Juke Premium è una serie limitata, prodotta in 1.500 esemplari per tutta Europa.

Si candida a essere la top di gamma, forte di una ricca dotazione di serie. Sarà in concessionario ad aprile, spinta dal motore turbodiesel da 1,5 litri e 110 CV, abbinato al cambio manuale a 6 marce.

Spiccherà per le doti speciali dell'impianto audio. I nuovi altoparlanti, realizzati dalla francese Focal, grazie ai materiali impiegati e ad una particolare tecnologia di elaborazione del segnale, offrono un’acustica più chiara e profonda. La potenza massima passa da 40 a 120 watt per gli altoparlanti anteriori e posteriori. E da 40 a 100 watt per i tweeters.

La Juke Premium è realizzata sull’allestimento (precedentemente, a questo punto) di vertice Tekna e include di serie la vernice metallizzata nella tonalità Metallic Black e i pacchetti di personalizzazioni esterne e interne nella tonalità nero Tokyo, combinazione dedicata alla versione speciale.

Presenta pedali sportivi e tappetini personalizzati, ma soprattutto include di serie i sedili in pelle, la telecamera con visione panoramica a 360° (Around View Monitor). E le tecnologie di sicurezza del Nissan Safety Shield: allerta cambio di corsia involontario, sistema di allerta oggetti in movimento e sistema di copertura degli angoli ciechi.