L'Alfa Romeo Stelvio allarga la sua gamma. Arriva la trazione integrale, la Q4, anche sul diesel d'attacco, il 2.2 da 180 cv, fino ad oggi disponibile solo a trazione posteriore. Si affianca così alla versione da 210 cavalli, con un prezzo più basso, a partire da 49.800 euro.

Probabilmente, data anche la potenza non certo banale, sarà una delle versioni più richieste. Il diesel, quattro cilindri realizzato interamente in alluminio e prodotto in Italia nello stabilimento di Pratola Serra, potrebbe dare ulteriore lancio alla Stelvio, la SUV più venduta nella sua categoria nel mese di aprile raggiungendo una quota nel segmento dell’11,8%.

Il 2.2 litri da 180 cavalli e 450 Nm di coppia è abbinato alla trazione integrale Q4. Con consumi dichiarati interessanti. Nel ciclo combinato occorrono meno di 5 litri di gasolio per percorrere 100 chilometri. Ovvero una percorrenza di 20 km/litro.



Tra le altre novità anche i nuovi colori esterni Marrone Basalto, per chi ama l'offroad, e Blu Misano, decisamente più sportivo. Anche nell'abitacolo ci sono affinamenti, come il pack sport interior, che include pedaliera sportiva e inserti in alluminio, ambiente nero, volante in pelle con inserti sportivi. E anche sedili – disponibili in nero e marrone – riscaldati e ad alto contenimento, con rivestimento in pelle, regolazione elettrica a 6 vie e fianchetti regolabili elettricamente. Dettagli per affinare la personalizzazione del modello.

ALFA STELVIO: LA GAMMA E I PREZZI