La Ferrari 812 Superfast è dotata di uno dei migliori motori del mondo. Un pezzo di bravura dei motoristi di Marenello. Un concentrato di tecnologia e anche un classico senza età. In un video Ferrari ne racconta le straordinarie caratteristiche. Il V12 ha il 75% di componenti nuovi ed è stata anche aumentata la cilindrata da 6,2 litri a 6,5 con l’innalzamento della corsa da 75,2 a 78 mm. Tale modifica ha costretto a ridisegnare l’albero motore e adottare bielle più lunghe.

<Nuovo il sistema d’iniezione diretta, che ora soffia benzina nella camera di scoppio a 350 bar invece che 200; sono cambiati gli iniettori, le camme che hanno un’alzata valvola più elevata e più prolungata, e questo ha permesso di adottare valvole d’aspirazione con diametro di 2 mm maggiore.

Tutti questi upgrade hanno fatto salire la potenza dai 740 cv della F12 e dai 780 della F12 Tour de France (una versione estrema e più potente della F12 normale usata come banco di prova per sperimentare le innovazioni per la Superfast) fino alla soglia degli 800 cavalli della 812. La potenza specifica è altissima perun aspirato: 123 CV/litro.

Per spingersi lassù, i motoristi di Maranello hanno però dovuto portare il loro V12 a ruotare fino alla soglia degli 8.900 giri/minuto, 200 più della TdF e 400 più della F12. L’80% della coppia è disponibile a 3.500 giri.