Ci voleva la Hertz per rilanciare il gusto tricolore del bello in campo automobilistico. Con lo slogan “lascia a casa la tua auto noiosa e riscopri il piacere di guidare le auto belle della nostra “Selezione Italia” by Fun Collection”, la Hertz, forse la più conosciuta  compagnia di autonoleggio del mondo (opera anche attraverso i marchi Dollar, Thrifty e Firefly in circa 9.700 agenzie nel globo) lancia una specialissima flotta di auto italiane sportive e divertenti da guidare, ma accessibili praticamente a chiunque.

Per intendersi, senza arrivare ai livelli di Ferrari o Rolls-Royce, anch’esse comunque disponibili nel nutrito garage “Dream” della celebre compagnia di noleggio, ma guidabili non propriamente da tutti.

Le vetture italiane, che fanno parte della Hertz Fun Collection, sono: le Alfa Romeo Stelvio, in prima assoluta per l’Italia, la Giulia Veloce e la stella supercar 4C, la Fiat 124 Spider e 500 Cabrio, le due Abarth 595, Turismo e Competizione, e la Abarth 124 spider.

In ogni caso queste vetture saranno noleggiabili dagli over 25 e con almeno due anni di patente.

E come ha sottolineato il General Manager Massimiliano Archiapatti, “il cliente Hertz che noleggia un’auto di questo tipo sa riconoscere la differenza fra un’auto normale ed una che sa regalare emozioni ed accompagnare il cliente al meglio in ogni tragitto. La Hertz ha compiuto 99 anni e mette sempre al centro il cliente, offrendo servizi di mobilità e non il semplice affitto di una vettura; ci sono altre famiglie di vetture elettriche come anche i van, ibride, ultrasportive, familiari, sempre con il cliente al centro, che avrà sempre la vettura da lui richiesta e, in molti casi, anche un percorso preferenziale nelle operazioni di ritiro e rilascio della vettura. Con le auto di “Selezione Italia”, disponibili in location mirate, la Hertz desidera mettere in  circolo i valori dell’italianità intesa a tutto tondo, dalle auto, al buon cibo e al turismo anche di luoghi bellissimi ma meno conosciuti, stringendo accordi con partner italiani selezionati, qual è attualmente il Touring Club Italiano”.

Attualmente si possono noleggiare le vetture di Selezione Italia, con un servizio dedicato e che sicuramente colpirà nel segno gli ospiti stranieri del nostro Paese, presso gli aeroporti romani di Fiumicino e Ciampino, Milano Malpensa e Linate, Firenze, Venezia, Torino e Olbia, e dal prossimo anno la flotta “italiana” verrà aumentata di circa il 20% rispetto alle 600 vetture attuali.