Si può mettere il guinzaglio a Godzilla? Forse il discorso è un po' diverso, ma una supercar radiocomandata non ci fa proprio l'effetto del "giocattolone" o della belva sedata. Rimane però una curiosità, specialmente se un campione di videogames con possa comandare con un controller DualShock 4, proprio quello della Playstation, un'auto di questo livello.

Ebbene sì, Jann Mardenborough, pilota Nismo e già vincitore della Nissan GT Academy, ha portato a spasso una una Nissan GT-R /C a Silverstone, uno dei sacrari mondiali della velocità. Ne è nato un video che celebra i 20 anni di Nissan tra le protagonste assolute del celeberrimo gioco Gran Turismo. E scalda i motori in attesa di Gran Turismo Sport.

Come è andata. Il buon Jaan ha bordo di un elicottero ha guidato la Godzilla alla media di 122 km/h e con una punta di 211 km/h. Un giro veloce importante, anche se forse col videogioco si fanno prestazioni migliori ...

Notevole comunque il risultato, grazie ai quattro sistemi robotici che ricevono dal controller (fino a 1 km di distanza) gli input per sterzo, freni, cambio e acceleratore. Seppur poco ortodosso, ma non sarebbe potuto essere altrimenti, è stato un contatto tra motorsport e videgames.