Waymo, l’impresa di Alphabet, la holding cui fa capo Google, inizierà i test di guida autonoma anche sulla neve in città.

Lo farà sulle strade del Michigan, uno stato certamente freddo. Terra dei motori americana per eccellenza, ma soprattutto dove Waymo nel 2016 ha aperto un centro di ricerca e sviluppo con Fiat Chrysler Automobiles. E anche FCA ha sede ad Auburn Hills, come noto, nei sobborghi di Detroit.

I due colossi hanno una collaborazione nota da tempo. Le vetture di Waymo non sono nuove a test invernali, iniziati nel 2012, mai però su ghiaccio e neve nei centri abitati.

In condizioni climatiche estreme saranno valutati i sensori, il radar e gli apparati elettronici decisivi per un self drive sicuro. Come ha confermato il CEO di Waymo, John Krafcik"Le nostre auto in questi anni hanno sviluppato una buona guida sul ghiaccio. Sono in grado di gestire la situazione. Dobbiamo essere sicuri che possano cavarsela al meglio anche in situazioni cruciali di visibilità, maneggevolezza e traffico". La guida autonoma sta facendo in ogno modo enormi passi in avanti.