Dal videogioco alla strada. Tutto è pronto per l’uscita di Need for Speed Payback, il nuovo capitolo della saga ispirata al mondo delle corse clandestine. Electronic Arts ha deciso di portare il videogame su asfalto. E ha scelto Garage Italia Customs, l’officina di restyling e personalizzazione di Lapo Elkann.

E' nata così la Ford Mustang Need for Speed Payback, il risultato della massima evoluzione della personalizzazione. Dotata di una livrea esclusiva che richiama perfettamente l’atmosfera del gioc. La cura per i dettagli emerge dal avoro artigianale che ha interessato la carrozzeria e gli interni dell’abitacolo, dai sedili al cruscotto brandizzato Need for Speed.

Dal 10 novembre, l’esemplare di Ford Mustang personalizzato Need for Speed Payback sarà protagonista su DMAX e su Dplay.com, il servizio OTT gratuito del gruppo Discovery Italia, dove si potranno scoprire tutte le fasi della trasformazione del veicolo, con contenuti esclusivi e approfondimenti sullo spettacolare lavoro di custom realizzato.

Sarà possibile vedere da vicino lo studio dell’auto da parte di Garage Italia Customs e scoprire i trucchi del wrapping attraverso gli occhi dei professionisti. Grazie alla collaborazione con Ford i giocatori potranno interagire con un’automobile iconica come la Ford Mustang, oltre a tanti altri modelli di supercar all’interno del gioco, ma non solo.

Si può vincere la Mustang

Per celebrare in maniera ancora più straordinaria l’uscita ufficiale di Need for Speed Payback e coinvolgere i milioni di appassionati della serie, lo stesso 10 novembre prenderà il via un grande concorso online su Dplay in collaborazione con GameStop, valido fino al 31 dicembre. Coloro che acquisteranno il videogioco presso GameStop potranno partecipare collegandosi al minisito  provando a vincere proprio la vera Ford Mustang realizzata da Garage Italia Customs per Need for Speed Payback.