La Mercedes-AMG Project One è stata forse la stella assoluta del Salone di Francoforte. Tenuta a battesimo dal neo campione di F1, Lewis Hamilton. Una vera e propria Formula Uno omologata per la strada. Ambitissima nella sua serie limitata di 275 esemplari.

Sarà ordinabile dal 2019. Gli appassionati aspetteranno? C'è un ma, perchè un modello sarebbe già in vendita sul motore di ricerca

Le primizie si pagano è chiaro. I tempi di consegna annunciati sono realistici: secondo trimestre 2019.

Ricordiamo che Mercedes-AMG Project One è una coupé due posti con motore posteriore/centrale e cambio a 8 marce. Accelera da zero a duecento all’ora in meno di 6 secondi. E può raggiungere una velocità massima di circa 350 km orari.  

Il motore è il V6 turbo ibrido della F1, con la stessa cilindrata di 1600 cc, le stesse misure di alesaggio e corsa, gli stessi componenti interni del propulsore F1. Complessivamente la power unit tra termico ed elettrico, sviluppa oltre 1000 cavalli, addirittura più della F1 di Hamilton che arriva a circa 970. Rispetto alla monoposto la Project One possiede due motori elettrici in più. Piazzati sulle ruote anteriori: erogano 163 cavalli.