Possibile che sono noi italiani non amiamo più le berline? L'auto a tre volumi continua ad avere un successo mondiale. Nel resto d'Europa, in Asia e in America. Non solo per le auto di lusso. Anzi, ad essere apprezzati sono soprattutto i modelli popolari.

La Fiat Cronos, appena presentata in Brasile, ne è la dimostrazione lampante. E' una tre volumi compatta per il grande pubblico. Derivata dalla Fiat Argo, la cinque porte che ha esordito con un buon successo nella scorsa estate.

Arriverà sui mercati dell'America Latina nel primo trimestre del 2018. Realizzata come la due volumi sulla piattaforma MP-S, evoluzione della MP1. La forma è compatta, forse ancora più "decisa" rispetto alla Argo, specialmente nel frontale, in ogni modo la parentela appare evidentissima. Questo modello sicuramente non sarà importato in Italia, dove abbiamo già la Tipo, testimonzianza del fatto che Fiat è specialista nel genere. Come non pensare alla 128, che a inizio degli anni '70 era considerata un punto di riferimento per qualità costruttiva?

Tornando alla Crono, quasi certamente sotto il cofano avrà due motori quattro cilindri benzina. Il più moderno e compatto Firefly 1.3 da 109 cavalli e il più potente (139 cv) 1.8 EtorQ.