Fiat Punto ha dominato a lungo il mercato italiano. L'ultima serie però è del 2005 e di fatto dal 2012 non c'è più stato un restyling importante. E' rimasta in un angolo, del listino e delle classifiche che un tempo dominava.

Da anni si parla di una nuova generazione. E potrebbe essere arrivato il momento giusto. Ma non sarà un rilancio italiano. Nuova Fiat Punto potrebbe essere infatti prodotta a Kragujevac, in Serbia, dove ha iniziato e continua la sua carriera 500L, una delle ultime monovolume di grande successo.

La berlina utilitaria, che per quasi mezzo secolo - con 127, Uno e Punto, giusto per citare un trio - è stata il grande riferimento per l'italiano medio, non è più al centro dei desideri e dei progetti. In Serbia e non in Italia. Semplicemente perché Pomigliano d'Arco sarebbe occupata anche dalla piccola Jeep (confermata a Detroit) e Melfi da Renegade e 500X. Gli sport utility sono una priorità.

Kragujevac sarebbe anche la "casa" per un altro SUV di FCA. Farà chiarezza tra qualche mese, come sempre, Sergio Marchionne, quando il 1° giugno a Balocco illustrerà il piano industriale di Fiat Chrysler Automobiles fino al 2022.